Condividi

 

Salmi 146

Questo capitolo in altre versioni bibliche:
La Bibbia Riveduta,  Giovanni Diodati,  Vulgate (Latino),  King James(Inglese),  

o semplicemente premere il tasto "Scegli la traduzione" per visualizzare le diverse versioni in parallelo.
VersoNuova Riveduta 1994
1Alleluia. Anima mia, loda il SIGNORE.
2Io loderò il SIGNORE finché vivrò, salmeggerò al mio Dio, finché esisterò.
3Non confidate nei prìncipi, né in alcun figlio d'uomo, che non può salvare.
4Il suo fiato se ne va, ed egli ritorna alla sua terra; in quel giorno periscono i suoi progetti.
5Beato colui che ha per aiuto il Dio di Giacobbe e la cui speranza è nel SIGNORE, suo Dio,
6che ha fatto il cielo e la terra, il mare e tutto ciò ch'è in essi; che mantiene la fedeltà in eterno,
7che rende giustizia agli oppressi, che dà il cibo agli affamati. Il SIGNORE libera i prigionieri,
8il SIGNORE apre gli occhi ai ciechi, il SIGNORE rialza gli oppressi, il SIGNORE ama i giusti,
9il SIGNORE protegge i forestieri, sostenta l'orfano e la vedova, ma sconvolge la via degli empi.
10Il SIGNORE regna per sempre; il tuo Dio, o Sion, regna per ogni età. Alleluia.







Informazioni sul Copyright