Condividi

 

Salmi 65

Questo capitolo in altre versioni bibliche:
La Bibbia Riveduta,  Giovanni Diodati,  Vulgate (Latino),  King James(Inglese),  

o semplicemente premere il tasto "Scegli la traduzione" per visualizzare le diverse versioni in parallelo.
VersoNuova Riveduta 1994
1Al direttore del coro. Salmo di Davide. Canto. A te spetta la lode, o Dio che dimori in Sion! A te il compimento delle promesse.
2A te, che esaudisci la preghiera, verrà ogni creatura.
3Mi opprime il peso delle mie colpe, ma tu perdonerai i miei peccati.
4Beato chi sceglierai e accoglierai, perché egli abiti nei tuoi cortili! Noi ci sazieremo dei beni della tua casa, delle cose sante del tuo tempio.
5Mediante prodigi tu ci rispondi, nella tua giustizia, o Dio della nostra salvezza, speranza di tutte le estremità della terra e dei mari lontani.
6Con il suo vigore egli rese saldi i monti, cingendosi di potenza.
7Egli placa il fragore dei mari, il fragore dei loro flutti, e il tumulto dei popoli.
8Gli abitanti delle estremità della terra tremano davanti ai tuoi prodigi; tu fai sgorgare canti di gioia dall'oriente all'occidente.
9Tu percorri la terra e la irrighi, la fai produrre abbondantemente. I ruscelli di Dio son pieni d'acqua; tu procuri agli uomini il grano, quando prepari così la terra;
10tu irrighi i suoi solchi, ne pareggi le zolle, l'ammorbidisci con le piogge, ne benedici i germogli.
11Tu coroni l'annata con i tuoi benefici, e dove passa il tuo carro stilla il grasso.
12Esso stilla sui pascoli del deserto, e i colli sono adorni di gioia.
13I pascoli si rivestono di greggi e le valli si coprono di frumento; essi prorompono in grida di gioia e cantano.







Informazioni sul Copyright