Condividi

 

Salmi 75

Questo capitolo in altre versioni bibliche:
La Bibbia Riveduta,  Giovanni Diodati,  Vulgate (Latino),  King James(Inglese),  

o semplicemente premere il tasto "Scegli la traduzione" per visualizzare le diverse versioni in parallelo.
VersoNuova Riveduta 1994
1Al direttore del coro. «Non distruggere». Salmo di Asaf. Canto. Noi ti lodiamo, o Dio, ti lodiamo; quelli che invocano il tuo nome proclamano le tue meraviglie.
2Quando verrà il tempo che avrò fissato, io giudicherò con giustizia.
3Si agiti la terra con tutti i suoi abitanti, io ne rendo stabili le colonne. [Pausa]
4Io dico agli orgogliosi: «Non siate superbi!» E agli empi: «Non alzate la testa!
5Non alzate la vostra testa contro il cielo, non parlate con il collo rigido!»
6Poiché non è dall'oriente né dall'occidente, né dal mezzogiorno che viene la possibilità d'innalzarsi,
7ma è Dio che giudica; egli abbassa l'uno e innalza l'altro.
8Il SIGNORE ha in mano una coppa di vino spumeggiante, pieno di mistura. Egli ne versa; certo tutti gli empi della terra ne dovranno sorseggiare, ne berranno fino alla feccia.
9Ma io racconterò sempre queste cose, salmeggerò al Dio di Giacobbe.
10Stroncherò la potenza degli empi, ma la potenza dei giusti sarà accresciuta.







Informazioni sul Copyright